Google BERT: Arriva la più avanzata tecnica di ricerca online

19

Nov 2019

Google BERT: Arriva la più avanzata tecnica di ricerca online


Google Bert sullo sfondo scarabeo

L’aggiornamento più importante degli ultimi 5 anni,

uno dei più grandi salti avanti nella storia di Google Search”.

 

Così Google ha annunciato l’arrivo di BERT, la nuova e più avanzata tecnica di ricerca online. BERT è l’acronimo di Bidirectional Encoder Representations from Transformers e permetterà di eseguire ricerche più naturali, come se si parlasse con qualcuno.

COME FUNZIONA Google BERT

 

Google BERT è in grado di esaminare una query di ricerca analizzandone anche il contesto. Questo vuol dire che la frase viene considerata nel suo insieme, invece di calcolare ogni parola come un elemento a sé stante. La vera rivoluzione riguarderà le ricerche molto lunghe e complesse. Ad oggi Google Search non è in grado di dare risposte pertinenti a questo tipo di query. Bert, invece, sarà in grado di dare più importanza alle preposizioni, per meglio comprendere il significato intero della frase utilizzata nella ricerca. Dunque non sarà più necessario eseguire ricerche utilizzando solo combinazioni di keyword.

RISULTATI

 

Secondo il comunicato di Google, BERT sarà in grado di influenzare il 10% delle query: questo vuol dire che una ricerca su dieci potrà ottenere migliori risultati.

QUANDO

 

L’aggiornamento di Google BERT è stato annunciato il 24 ottobre, ma è stato rilasciato alcuni giorni prima della data. Purtroppo per ora verrà applicato solo nelle ricerche in Inglese, la lingua italiana non è ancora stata presa in considerazione: l’espansione verso altre lingue avverrà gradualmente.


Leave A Comment